Vernice fotocatalitica: una soluzione concreta per evitare la DAD!

vernice-fotocatalitica

Vernice fotocatalitica: una soluzione concreta per evitare la DAD!

In questo articolo ti racconteremo della vernice fotocatalitica che, a prezzi estremamente contenuti, combatte i virus sulle superfici.

Testata dalle università di Firenze, Torino, Milano, Chiasso e già utilizzata presso l’Aeroporto di Cagliari e l’Ospedale Santa Chiara di Trento.

Come Circowow ci siamo assunti la responsabilità di divulgare questo prodotto nelle scuole (e non solo) per cercare di prevenire chiusure, dad e isolamento sociale di cui purtroppo già conosciamo gli effetti negativi.

Da oltre due anni proponiamo soluzioni al problema e, in fase di lockdown, abbiamo sviluppato laboratori e attività online dedicati al mondo della Famiglia, abbiamo fondato la community “La famiglia che gioca” nel quale a tutt’oggi forniamo consigli di gioco pratici da utilizzare nel quotidiano con i propri bambini e abbiamo scritto “Il libro della Famiglia – Giocando si impara”.


Vernice fotocatalitica: il trattamento che purifica le superfici

Di seguito la presentazione di questo trattamento naturale che purifica le superfici inquinate e le rende attive grazie all’utilizzo di una pittura speciale, che combatte i virus e aiuta a prevenire patologie respiratorie legate all’inquinamento, approvata dalle più importanti università italiane e testata sul campo.

Questo prodotto può evitare:

  1. Personale in mutua
  2. Rischi penali e multe per i dirigenti
  3. Ritorno in DAD e i suoi problemi didattici e comunicativi

E soprattutto:

Rende salubre l’aria respirata in classe
!

Clicca su questo video in cui il creatore del prodotto spiega nel dettaglio di cosa si tratta rispondendo a ogni obiezione

 

In allegato è possibile trovare la presentazione della vernice fotocatalitica (già utilizzato presso l’Ospedale Santa Chiara di Trento e presso l’Aereoporto di Cagliari che ha svolto privatamente ulteriori studi sul prodotto che ne hanno dimostrato l’efficacia) e lo studio effettuato dall’Università di Firenze.

–> Visualizza qui la presentazione del prodotto <–

–> Visualizza qui lo studio effettuato dall’Università di Firenze <–

I vantaggi di questo trattamento:

1. Questa vernice ha bisogno di un quarto del materiale rispetto a prodotti “similari”, portando a un risparmio importantissimo.
2. Non inquina l’ambiente e non sporca le mani al tatto perché perché non è a base cementizia.
3. L’applicazione del prodotto non è una semplice disinfestazione ma un trattamento con una garanzia di 5 anni.
4. Questa vernice fotocatalitica non ha bisogno di applicatori certificati ma può può essere applicata da chiunque, anche con un rullo, con un pennello o con una spruzzatrice.

Inoltre:

Questo prodotto non è una semplice disinfestazione istantanea (come i trattamenti ad ozono) che può portare danni alla salute nelle ore successive o a chi la applica!

Un prodotto che lavora COSTANTEMENTE contro virus e batteri.

La capacità di ossidare le sostanze organiche è il motivo per il quale queste vernici si distinguono dalle altre, questa caratteristica è traducibile a vari livelli: come ossidare il peptidoglicano (proteina che costituisce la membrana delle cellule, dei batteri e di una grossa percentuale dei virus) o come ossidare alcuni gas; tra i più famosi in questo periodo gli ossidi di azoto (NOx), associabili ai motori a diesel.

Anche contro lo smog e l’inquinamento che si sedimentano all’esterno di una struttura o, peggio ancora, all’interno!

vernice-fotocatalitica
Per il biossido e monossido di azoto esiste una normativa europea  EN 16980, tradotta dalla normativa italiana UNI 11484, che stabilisce la capacità di un prodotto di ossidare l’NOx.

Gli ossidi di azoto quando subiscono la reazione stimolata dalla nostre vernici vengono trasformati in Nitrati, perciò piccoli quantitativi di sale non dannoso per l’ambiente in quelle concentrazioni.

Perché non ne avete parlato prima se veramente funziona in questo modo?

Perché fino allo scorso anno l’azienda produttrice non aveva ancora ricevuto gli studi clinici delle università che provavano l’efficacia del prodotto anche contro virus più tenaci del SARS-CoV-2 (come visibile nello studio allegato) che ad oggi è quasi impossibile da studiare per le università a causa del suo isolamento dai laboratori per evitare focolai.

L’applicazione di questo prodotto è:

1. Rapida
2. Economica
3. Facile
4. Assolutamente non pericolosa o tossica

Vi invitiamo a richiederci maggiori informazioni e a porci eventuali domande tecniche che gireremo al biotecnologo di riferimento del prodotto per fornirvi ogni informazione aggiuntiva necessaria.

La richiesta sul prodotto è importante, quindi richiediamo un preavviso sulla richiesta per fare sì di poter prevenire le problematiche legate all’esplosione del virus nel periodo tra ottobre e novembre sulle fasce non vaccinate.

Per contattarci e prenotare la vernice fotocatalitica:

Per informazioni scriveteci a info@circowow.it o contattateci al +39 349 925 6189, servizio clienti disponibile 7/7.

Post Recenti

Altri Articoli Interessanti

Categorie
Archivi

Seguici

Circowow: animazione a 360 gradi: per feste ed eventi